Seo Abruzzo

Le principali tendenze SEO per il 2020

Di seguito voglio parlare di tutto ciò che sta venendo fuori per la SEO 2020 e quali sono le tendenze e le migliori strategie che dobbiamo seguire quando posizioniamo il nostro sito web. Anche se poi, si sa che ogni anno che passa, la SEO sta diventando più rigorosa quando si tratta di posizionamento.

Google ci ha lasciato una novità del 2019 con il suo ultimo aggiornamento dell’algoritmo BERT, dove non è più sufficiente solo creare contenuti, condividere collegamenti esterni e avere una buona usabilità per ottenere un buon posizionamento sul nostro sito web. Poiché il motore di ricerca non funziona più in questo modo, si è già evoluto così velocemente che ora comprende le query e le varianti degli utenti dal motore di ricerca stesso.

Molti di noi si chiedono …

La SEO cambierà nel 2020?

Sapendo che Google sta apportando cambiamenti radicali nei suoi algoritmi, quindi anche il comportamento e l’intenzione della ricerca da parte dell’utente sono cambiati. Dovremmo sapere che la SEO cambierà il modo di posizionare alcuni siti Web e pagine all’interno del motore di ricerca. Dovremmo concentrarci maggiormente sull’ottimizzazione delle parole chiave a coda lunga e su una buona strategia SEO basata su contenuti pertinenti.

Bene, iniziamo con un elenco di tendenze che continueranno ad aumentare il traffico e il posizionamento sul tuo sito Web:

Tendenze SEO 2020

1. L’autorità del dominio non si concentrerà più solo sui link.

Deve essere chiaro che i collegamenti esterni (Linkbuilding) sono il punto chiave per il posizionamento. Ma per quest’anno dobbiamo combinare questa strategia con l’esperienza, la strategia e la fiducia che fornirai al tuo sito Web per continuare a crescere nella tua autorità di dominio. Puoi avere migliaia di link esterni, ma puoi anche avere 30 link di qualità che possono essere vitali per il tuo posizionamento organico. Tienilo a mente!

2. La ricerca vocale continuerà a crescere costantemente …

La maggior parte delle persone inizierà a consultare e acquistare dal motore di ricerca vocalmente. Nel 2020 dobbiamo prendere in considerazione questo particolare tipo di ricerca, poiché la maggior parte delle ricerche vocali si basa su domande e prodotti chiave.

Quando è stata l’ultima volta che hai generato pagine di domande frequenti(FAQ) o hai scritto una nota sul tuo blog in base a uno snippet in primo piano? . L’aggiornamento di questi tipi di contenuti potrebbe generare molta più attrazione nella ricerca vocale dal motore di ricerca, poiché è nota come posizione ZERO in cui il frammento della pagina è posizionato sopra la concorrenza, senza tener conto della posizione corrente.

3. L’intento di ricerca continuerà ad essere una parte importante della conversione

Questo è stato un tema caldo di quest’anno, e non scomparirà il prossimo anno. Se hai ancora la mentalità di cui hai bisogno per inserire tonnellate di parole chiave e posizionamenti sul tuo sito Web, sarai isolato da tutto.

Nel fare ricerca di parole chiave, si dovrebbe considerare l’intento dietro la query dell’utente.

Se si tratta di una ricerca breve, come “negozi online“, è probabilmente una ricerca di informazioni e molto competitiva.

Se si tratta di una ricerca long-tail (coda lunga) come “negozi online in Italia”, probabilmente significa che il visitatore è pronto a fare un acquisto dal paese locale.

Capire quali parole chiave utilizzare e su quali pagine, sarà molto importanti per ottenere visibilità sulla ricerca.

4. Le percentuali di clic continueranno a diminuire

Google ha iniziato a riempire i risultati di ricerca con frammenti (snippet), immagini e pubblicità.

Tra caroselli di immagini, frammenti in primo piano, pubblicità e altro; Non c’è da stupirsi che il vostro sito stia diventando sempre più difficile da cliccare.

Per rimanere competitivi, è necessario trovare nuovi modi per distinguersi nella ricerca; e cose come i meta dati e le parole chiave nella URL diventeranno sempre più essenziali.

5. I link esterni e i contenuti rimarranno la base fondamentale

Sai come si dice: più le cose cambiano, più rimangono le stesse; E questo non potrebbe essere più vero per il profilo del link esterno.

Senza link esterni, non potrai nemmeno accedere alla prima pagina di Google; E senza buoni contenuti che vale la pena collegare, non ci sono speranze.

Elementi fondamentali come questi sono fattori determinanti per un successo duraturo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *